Autore: Amelia De Francesco

“Lasciatevi ispirare e credeteci!”

Questo l’invito di Michele Ciani agli agricoltori e vignaioli che stiano valutando di intraprendere la strada della biodinamica. Ma andiamo per ordine.
Michele, come sei arrivato alla biodinamica?
L’agricoltura biodinamica è un metodo di lavorazione della terra e dei prodotti agricoli sostenibile e naturale, che non usa chimica di sintesi e che tiene conto degli “impulsi” della natura e del cosmo.

Borgo Poscolle: la magia della cucina carnica

Borgo Pascolle nasce nel 2003, da un progetto romantico di rientro in Carnia, di cui Rita e Lucio sono originari, e dal restauro di un vecchio fienile. Entrambi provenienti da professioni diverse, lui insegnante e lei assistente sociale, decidono di lasciare Trieste dove abitavano…

I formaggi della famiglia Zoff

Alla Fattoria Zoff si allevano vacche da latte da 4 generazioni: il nonno e il bisnonno di Laura (Zoff), che intervistiamo e che conduce ora l’attività assieme al padre, le usavano per l’autosostentamento e di mestiere erano contadini mezzadri per altre aziende agricole di grandi dimensioni dei dintorni…

Bees power!

«Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita». Questa frase, comunemente attribuita ad Albert Einstein, la dice lunga sul ruolo delle api nell’ecosistema…